Secondo i ricercatori di ESET il trojan Sathurbot utilizza siti WordPress compromessi per diffondersi. La botnet conterebbe almeno 20.000 PC. ESET ha individuato nuovi attacchi associati al Trojan Sathurbot che per diffondersi sfruttano un gran numero di siti compromessi...