Questa volta al centro delle polemiche è un database contenente milioni di numeri di telefono associati ad account Facebook, trovato online senza alcuna protezione e quindi disponibile a chiunque. Da Menlo Park si difendono dicendo che i dati in...