Il Garante della privacy, Antonello Soro, nella relazione al parlamento ha illustrato una situazione davvero preoccupante sulla criminalità informatica che “ha assunto dimensioni inquietanti” e che “con lo sviluppo dell’Internet delle cose”, riuscirà a minacciare “la sicurezza fisica delle...