La settimana scorsa oltre un milione di utenti Android sono stati ingannati da quello che sembrava a tutti gli effetti un aggiornamento dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata, ma che in realtà celava al suo interno un malware il...